DOMUS 2020. Vantaggi economici e comfort di una Tipologia Costruttiva

Le immagini del pannello di controllo della Pompa di Calore, sono emblematiche del comfort di una casa nZEB OnlyAir alimentata solo da Energie Alternative Fotovoltaiche e basata sulla climatizzazione affidata esclusivamente a PDC e VMC.

DOMUS2020 raggiunge queste prestazioni con costi di costruzione sensibilmente inferiori ad altre tipologie costruttive generalmente meno prestazionali; infatti, l’obiettivo iniziale è stato proprio quello di ottenere un risultato costruttivo di altissima efficienza energetica coniugato a contenuti costi di costruzione e gestione. Per ottenere questo risultato l’approccio tecnico preventivo si è focalizzato sulle tecnologie disponibili sul mercato in grado di soddisfare specifiche esigenze di ingegnerizzazione di progetto, prefabbricazione di componenti, eliminazioni delle assistenze murarie e ottimizzazione delle logistiche di cantiere: la scelta è caduta sulla struttura portante in CA e tamponamenti in termolaterizio massivi perchè largamente più vantaggiosa dal punto di vista dell’efficienza energetica e dell’economia di costruzione e gestione.

Altri aspetti di grande rilievo, per chi si avvicina ad un investimento così importante, e che rappresentano elementi di valutazione importantissimi, sono stati:

  • l’attenzione posta alla sua rivalutazione nel tempo e il mantenimento del valore intrinseco del bene. E’ stato quindi doveroso chiedersi quale tra anni avrà ancora un mercato: una tipologia collaudata ed evoluta come quella in termolaterizio massivo e telaio in CA (dopo due secoli i capolavori romani testimoniano la longevità del materiale), oppure le altre che appaiono più legate a condizioni di mercato contingenti.
  • e l’analisi, su basi storiche/bibliografiche, di quale tipologia garantirà minori costi di gestione, quindi minori manutenzioni nel tempo, e quale offrirà costanza di confort interno in relazione alle caratteristiche e garanzie offerte dai materiali utilizzati e alla realtà climatica del sito.

Particolarmente significative sono le infografiche seguenti, che indicano l’Energia Prodotta dal Fotovoltaico e l’Energia Assorbita dalla Pompa di Calore, nel periodo dal 27/6 al 29/6:

  • produzione media di circa 28KW/giorno
  • assorbimento medio di circa 15 KW/giorno

Oltre alla capacità di autoalimentarsi attraverso il suo impianto Fotovoltaico da 4,5 Kw, appare evidente la grande capacità di isolamento ed inerzia termica dell’involucro che riduce notevolmente il fabbisogno energetico.

Purtroppo, il quadro immobiliare italiano è diametralmente opposto, mancando ancora scelte strutturali che favoriscano questi processi virtuosi e permettano a molti più cittadini di avvicinarsi ad edifici come DOMUS2020nZEB:

Vai a domus2020.com

 

2019-07-16T17:53:49+00:00 1 Luglio 2019|Domus 2020|0 Commenti